Norme

Conformità alle norme EN124 e EN1433

Gruppo 1 – Classe A15

Chiusini, Caditoie e Griglie con resistenza > 15kN (zone pedonali)

Gruppo 2 – Classe B125

Chiusini, Caditoie e Griglie con resistenza > 125kN (zone pedonali, marciapiedi e aree di parcheggio per automobili)

Gruppo 3 – Classe C250

Chiusini, Caditoie e Griglie con resistenza > 250kN (cigli stradali)

Gruppo 4 – Classe D400

Chiusini, Caditoie e Griglie con resistenza > 400kN (strade, autostrade e aree di parcheggio)

Gruppo 5 – Classe E600

Chiusini, Caditoie e Griglie con resistenza > 600kN (zone portuali e aeroportuali)

Gruppo 6 – Classe F900

Chiusini, Caditoie e Griglie con resistenza > 900kN (zone aeroportuali)

Tipica sezione trasversale di strada con indicazione di alcuni gruppi di luoghi di impiego.

ESTRATTO NORMA EN 124

dispositivi di coronamento e di chiusura per zone di circolazione utilizzate da pedoni e da veicoli.

Marcatura

I coperchi, le griglie ed i telai di chiusini e caditoie in accordo allo Standard Europeo devono essere marcati come segue:

  • norma (es. EN 124-2);
  • la classe appropriata (es. D400);
  • il nome e/o il marchio di identificazione del produttore;
  • unità produttiva che può essere in codice;
  • data e/o settimana e anno di produzione (codificata o non codificata);

Tutte le marcature devono, se possibile, essere visibili sul lato superiore dopo l’installazione.

ESTRATTO NORMA EN 1433

canalette di drenaggio per aree soggette al passaggio di veicoli e pedoni

MARCATURA DELLE GRIGLIE E DELLE COPERTURE
Le griglie e coperture devono essere marcate come segue:

  • il numero della norma, EN 1433 (soltanto se sono soddisfatti tutti i requisiti della norma);
  • la classe appropriata (per esempio D 400);
  • il nome e/o il marchio di identificazione del produttore della griglia o della copertura, il luogo di produzione che può essere codificato;
  • la data di produzione (codificata o non codificata);

E possono essere marcate anche con:

  • marcature aggiuntive correlate all’applicazione prevista da parte dell’utilizzatore;
  • il marchio di un organismo di certificazione, quando applicabile;
  • identificazione del prodotto (nome e/o numero di catalogo).

MARCATURA DEI CORPI DELLE CANALETTE
I corpi delle canalette devono essere marcati come segue:

  • il riferimento alla presente norma, EN 1433 (soltanto se sono soddisfatti tutti i requisiti della norma);
  • la classe appropriata (per esempio D 400);
  • il nome e/o il marchio di identificazione del produttore del corpo delle canalette, che può essere codificato;
  • il tipo di prodotto (tipo M o tipo I);
  • la data di produzione (codificata o non codificata);
  • per le unità canaletta con gradienti incorporati, la sequenza su ciascun elemento;
  • marcatura relativa al grado di resistenza agli agenti atmosferici per canalette di drenaggio di calcestruzzo (N o W e, se pertinente, +R);
  • il marchio di un organismo di certificazione, quando applicabile.

Certificazioni

ISO 9001:2015

 

ICIM S.p.A. è un ente indipendente di certificazione italiano. E’ stato fondato a Milano nel 1988 come Istituto di Certificazione Industriale per la Meccanica (ICIM) e interamente controllato da ASSOICIM, un’associazione che comprende, tra i suoi membri, Enel, Ansaldo Energia, Assolombarda, Snam Rete Gas e ANIMA (Federazione Associazioni Nazionali Industria Meccanica e Affine).

ICIM ha diversi anni di esperienza in Qualità, Ambiente, Salute e certificazioni di sicurezza. E’ leader nella certificazione di prodotti ed è accreditata per le ispezioni dei prodotti e sistemi volontari.
Dal 1998 la MCP SPA® ha scelto ICIM S.p.A. quale ente terzo indipendente e, annoverandosi tra le aziende certificate per il sistema di gestione qualità, ha ricevuto il Certificato dell’IQNet, The International Certification Network, riconosciuto a livello internazionale.

La MCP SPA® che negli ultimi 15 anni ha progettato, prodotto e commercializzato oltre 500.000.000 di euro di materiali, ha acquisito un know how tale da essere membro tecnico al CEN (Comitato Europeo di Normazione) per la redazione delle norme di riferimento indicate.

È possibile richiedere copia della dichiarazione di prestazione prevista dal regolamento UE n.305/2011, rivolgendosi all’azienda, per i prodotti che rientrano nell’ambito delle norme armonizzate e regolamentate dal documento citato.

ICIM ha diversi anni di esperienza in Qualità, Ambiente, Salute e certificazioni di sicurezza. E’ leader nella certificazione di prodotti ed è accreditata per le ispezioni dei prodotti e sistemi volontari.
Dal 1998 la MCP SPA® ha scelto ICIM S.p.A. quale ente terzo indipendente e, annoverandosi tra le aziende certificate per il sistema di gestione qualità, ha ricevuto il Certificato dell’IQNet, The International Certification Network, riconosciuto a livello internazionale.

La MCP SPA® che negli ultimi 15 anni ha progettato, prodotto e commercializzato oltre 500.000.000 di euro di materiali, ha acquisito un know how tale da essere membro tecnico al CEN (Comitato Europeo di Normazione) per la redazione delle norme di riferimento indicate.

È possibile richiedere copia della dichiarazione di prestazione prevista dal regolamento UE n.305/2011, rivolgendosi all’azienda, per i prodotti che rientrano nell’ambito delle norme armonizzate e regolamentate dal documento citato.

Gentile Utente,
i prezzi indicati sul sito sono intesi come
prezzi al pubblico.
Se sei una rivendita, impresa di costruzione,
ente, municipalità e/o aziende in genere
o un professionista del settore,

RICHIEDI QUI IL TUO LISTINO PERSONALIZZATO